Termini e Condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON-LINE 

I beni e servizi oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita da Fiam Italia srl, sita in Via Ancona 1/B, Tavullia (PU) - Italia.

Articolo 1

Accettazione delle condizioni generali di vendita

Prima di procedere con l'acquisto di Prodotti Fiam Italia Srl secondo le modalità stabilite nelle presenti condizioni generali e indicate nel sito www.fiamdesignoutlet.it , il Cliente dichiara espressamente di aver letto attentamente e di aver accettato pienamente il contenuto delle presenti Condizioni Generali nonché di aver preso visione di ogni indicazione fornita durante la procedura d'acquisto. Fiam Italia Srl ti invita a conservare una copia delle presenti condizioni generali per una pronta consultazione. Le presenti condizioni generali di vendita costituiscono parte integrante di qualsivoglia ordine di acquisto e contratto di compravendita dei Prodotti e Servizi commercializzati da Fiam Italia Srl sul sito www.fiamdesignoutlet.it , in vigore alla data del relativo ordine.

Articolo 2

Definizioni

Con il termine “Condizioni Generali di vendita” si intende il presente documento.
Con l’espressione “Cliente” si intende il consumatore persona fisica che compie l’acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta.
Con il termine “Prodotti” si intendono tutti i prodotti commercializzati da Fiam Italia Srl sul sito www.fiamdesignoutlet.it e facenti parte del proprio assortimento, reso disponibile sul tale sito web.
Con il termine “Sito” si intende l’insieme delle pagine Web accessibili mediante la digitazione dell’url: www.fiamdesignoutlet.it

Con il termine “Ordine d’Acquisto” si intende l'ordine da parte del Cliente che viene generato dal sistema a seguito della conferma dell'avvenuto pagamento, ovvero dell'avvenuto inoltro dell'ordine a Fiam Italia Srl in caso di pagamenti che non avvengono in tempo reale, come specificato all'articolo 4 delle presenti condizioni generali di vendita.

Con il termine “Contratto di Vendita” si intende il contratto di vendita perfezionatosi tra il Cliente e Fiam Italia Srl con l'Ordine d'Acquisto confermato da Fiam Italia Srl a seguito dell'avvenuto pagamento dell'importo specificato.

Articolo 3

Modalità di stipulazione del contratto

3.1 Il Cliente può acquistare i Prodotti così come illustrati nelle schede informative presenti nelle pagine del Sito. Il Cliente, eseguendo la procedura di acquisto indicata nel Sito, potrà scegliere i Prodotti di suo interesse, verificare il valore complessivo dei Prodotti che intende acquistare, comprese le relative spese di consegna.

3.2 Tutti gli Ordini di Acquisto devono essere esattamente completati in ogni loro parte e devono contenere l'esatta individuazione dei Prodotti ordinati, del Cliente e del luogo di consegna dei Prodotti. L'Ordine di Acquisto vale come proposta contrattuale del Cliente manifestata online.

3.3 La conferma d'ordine da parte di Fiam Italia Srl, trasmessa al Cliente all'indirizzo di posta elettronica da questi indicato, conferma i dati dell'ordine e vale come accettazione di proposta contrattuale. La Conferma d'Ordine da parte di Fiam Italia Srl avverrà solo a seguito del pagamento dei Prodotti specificati nell'Ordine d'Acquisto. Il contratto si intende concluso ed è vincolante per entrambe le parti, nel momento in cui la conferma d'ordine di acquisto è inviata al Cliente. La Conferma d'ordine conterrà un riepilogo dell'ordine, nella quale sono riportati gli estremi dell'ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, l'indirizzo ove il Prodotto verrà consegnato, il tipo di consegna scelta dal Cliente.

3.4 Fiam Italia Srl si riserva il diritto di rifiutare la proposta di acquisto inviata, a titolo esemplificativo e non esaustivo nei seguenti casi: fornitura di dati anagrafici non reali; precedente inadempimento a qualsiasi titolo nei confronti di Fiam Italia Srl, assoggettamento a procedure concorsuali, mancanza di disponibilità dei Prodotti - per qualsiasi motivo - nei magazzini e in ogni altro caso incompatibile con gli interessi economici e le politiche aziendali.

Articolo 4

Modalità di pagamento e rimborso

4.1 Ogni pagamento da parte del Cliente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei seguenti metodi:


Carta di Credito: Mastercard e Visa. Il pagamento avviene in tempo reale, con contestuale addebito dell'importo al Cliente e accredito a Fiam Italia Srl. In nessun momento della procedura di acquisto tramite carta di credito Fiam Italia Srl è in grado di conoscere informazioni personali relative al titolare della stessa. Ne segue che Fiam Italia Srl non è responsabile di eventuali usi fraudolenti ed illeciti, di carte di credito da parte di terzi all'atto del pagamento dei prodotti acquistati sul sito www.fiamdesignoutlet.it .

Bonifico Bancario: Non essendo un metodo di pagamento immediato, Fiam Italia Srl attenderà fino all'effettivo accredito dell’importo previsto prima di mettere l'ordine in lavorazione. I tempi di consegna decorreranno quindi dal giorno lavorativo successivo all'avvenuto accredito sul c/c di Fiam Italia Srl. Qui di seguito gli estremi per eseguire il bonifico:
IBAN: IT11 K 05387 13312 000042077490
La causale del bonifico dovrà riportare i seguenti dati:
il numero di riferimento dell’ordine
nome e cognome dell’intestatario dell’ordine


4.2 Il cliente ha la facoltà di annullare l'ordine di acquisto tramite comunicazione da inviare entro le ore 23:59 del giorno in cui il pagamento dell'ordine di acquisto è stato eseguito e ricevuto da Fiam Italia Srl.

4.3 La richiesta di annullamento dell'ordine di acquisto dovrà essere effettuata per mezzo mail all'indirizzo outlet@fiamitalia.it .

4.4 Ogni eventuale rimborso al Cliente verrà accreditato mediante una delle modalità in uso da Fiam Italia Srl in modo tempestivo entro 14 giorni dal ricevimento della richiesta di annullamento dell'ordine di acquisto.

4.5 In caso di esercizio del diritto di recesso, si rimanda all’articolo 11 delle presenti condizioni generali di vendita, dove viene disciplinata la procedura per il rimborso.

Articolo 5

Tempi e modalità della consegna

5.1 Fiam Italia Srl provvederà a recapitare al Cliente i Prodotti, selezionati ed ordinati con le modalità di cui alla Conferma d'Ordine specificata all'art. 3 delle condizioni generali di vendita, solo ed esclusivamente nel territorio italiano, mediante corrieri e/o spedizionieri di fiducia, secondo i termini di resa specificati all'interno della scheda del prodotto acquistato.

5.2 I giorni di consegna si intendono lavorativi e non di calendario (sabato, domenica e giorni festivi esclusi), e decorrono dall'avvenuto pagamento dell’ammontare totale dovuto, costituito dal prezzo d’acquisto del/i prodotto/i, dall'IVA applicata a norma di legge e dalle spese di spedizione, ove previste.

5.3 Gli ordini saranno processati solo previo pagamento degli stessi, salvo quelli per cui è prevista la possibilità di pagamento in contrassegno (si veda la sezione Pagamenti o articolo 4 delle Condizioni Generali di Vendita). Più in particolare gli ordini di acquisto diventeranno esecutivi ai fini del calcolo dei giorni di consegna secondo le seguenti modalità:

In caso di pagamento tramite bonifico bancario, al ricevimento della copia di avvenuta transazione, da inviare quest'ultima via email all'indirizzo outlet@fiamitalia.it .
Nel caso in cui il cliente abbia deciso di pagare con carta di credito, dal momento in cui viene eseguita l’operazione di riscossione di quanto disposto (solitamente questo tipo di pagamento avviene in tempo reale)
In caso di pagamento con contrassegno, il giorno lavorativo successivo al ricevimento dell'ordine di acquisto, completo in ogni sua parte.

5.4 Le giacenze di magazzino non sono direttamente collegate al sito www.fiamdesignoutlet.it , pertanto è possibile che qualche prodotto presente sul sito non sia momentaneamente disponibile in magazzino. In caso d’indisponibilità, anche temporanea della merce richiesta, Fiam Italia Srl informerà via e-mail il Cliente entro 24 ore lavorative (sabato, domenica e giorni festivi esclusi) dal giorno dell’arrivo della conferma del pagamento. Nel minor tempo possibile, ed in ogni caso entro 30 giorni a decorrere dal giorno successivo alla comunicazione di indisponibilità temporanea del prodotto, saranno rimborsate al Cliente le somme eventualmente corrisposte per il pagamento della fornitura, a meno che il Cliente comunichi per iscritto di volere attendere il prodotto acquistato o di voler effettuare una sostituzione con altro prodotto.

5.5 Le spedizioni sono gratuite in tutta Italia.

5.6 I prodotti acquistati su questo sito www.fiamdesignoutlet.it vengono spediti attraverso i principali corrieri nazionali specializzati nel servizio a domicilio del Cliente, utilizzati da Fiam Italia Srl.

5.7 I prodotti saranno spediti all’indirizzo indicato nell’ordine e, a seguito dell’affidamento al Corriere, Fiam Italia Srl invierà al Cliente una comunicazione contenente gli estremi della spedizione.

5.8 E' facoltà del Cliente modificare l’indirizzo di spedizione purché ciò venga comunicato a mezzo email all'indirizzo outlet@fiamitalia.it entro e non oltre due ore dall’invio dell'ordine di acquisto.

5.9 La consegna sarà effettuata all'indirizzo indicato dal Cliente al termine del processo di acquisto sul Sito. Il Cliente, in fase di formulazione dell'Ordine d'Acquisto sul Sito, si impegna a verificare che le informazioni presenti siano corrette e complete. Il Cliente potrà scegliere tra due modalità di consegna:

Presso l'indirizzo fornito dal Cliente in fase di ordine del prodotto. La consegna viene intesa a piano strada e non ai piani alti. Prima di selezionare questa modalità è necessario verificare che tutti gli spazi di accesso al locale abbiano dimensioni sufficienti al passaggio del prodotto ed allo spazio di manovra del personale addetto. Qualsiasi impedimento o condizione particolare legata alle vie d’accesso all’indirizzo indicato che dovesse impedire o rendere meno agevole la consegna stessa, dovrà essere comunicata dal Cliente. Si precisa che nelle zone pedonali la consegna avverrà fino al punto in cui il veicolo avrà possibilità d’accesso. Qualora le condizioni precedenti non si verificassero, il servizio potrebbe non essere garantito o avere dei costi aggiuntivi.
Fermo deposito presso il magazzino della filiale del corriere. Il prodotto sarà recapitato presso la filiale più vicina all'indirizzo di domicilio o residenza fornito dal Cliente in sede di ordine, o comunicato dallo stesso per il ritiro. I tempi di consegna sono i medesimi della consegna a domicilio, la comodità sta nel fatto di poter ritirare la merce di persona nel deposito merci del corriere, senza dover aspettare il corriere a casa. Il servizio è gratuito, ma per poter ritirare il pacco occorre presentarsi con un documento di riconoscimento e il numero di spedizione. 

5.10 I tempi di consegna variano in maniera non omogenea sul territorio nazionale. Le tempistiche di consegna indicate sul Sito al momento dell'acquisto avranno valore meramente indicativo e le modalità e tempistiche di contatto con il Cliente - antecedenti la consegna o successive al primo tentativo di consegna - dipenderanno dal corriere prescelto in relazione alla specifica tipologia di ordine da consegnare. Ogni genere di ritardo relativo alla consegna della merce acquistata è imputabile esclusivamente alla società di trasporti.

5.11 Qualora il cliente abbia acquistato beni particolarmente voluminosi e/o pesanti, i vettori dovranno utilizzare mezzi appositi le cui dimensioni potrebbero impedire la consegna in luoghi difficilmente accessibili per tali mezzi.

Articolo 6

Prezzi

6.1 Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati all’interno del sito www.fiamdesignoutlet.it sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

6.2 I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono inclusivi di IVA a norma di legge e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori, se presenti, pur non ricompresi nel prezzo di acquisto, devono essere indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte del Cliente e altresì contenuti nella pagina web di riepilogo dell’ordine effettuato.

Articolo 7

Limitazioni di Responsabilità

7.1 Fiam Italia Srl non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto.

7.2 La descrizione sul Sito di ogni articolo è solo a titolo indicativo, non ha carattere contrattuale e non potranno essere attribuite a Fiam Italia Srl responsabilità in caso d'indisponibilità di uno o più prodotti.

7.3 Fiam Italia Srl non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

7.4 Fiam Italia Srl non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.

Articolo 8

Responsabilità da difetto, prova del danno e danni risarcibili: gli obblighi di Fiam Italia Srl

8.1 Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, Fiam Italia Srl è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto.

8.2 La suddetta richiesta, da parte del Danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.

8.3 Fiam Italia Srl non potrà essere ritenuta responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto difettoso.

8.4 In ogni caso il Danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

Articolo 9

Garanzie e modalità di assistenza

9.1 Fiam Italia Srl risponde per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesti entro il termine di 24 mesi dalla consegna del bene ai sensi degli articoli 128-135 codice del consumo D. Lgs n. 206/2005. Per fruire dell'assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la fattura (e possibilmente il DDT) che riceverà insieme ai beni acquistati. La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta a outlet@fiamitalia.it a mezzo raccomandata A.R. oppure a mezzo PEC all'indirizzo fiam@cert.fiamitalia.it . Qualunque richiesta pervenuta a Fiam Italia Srl con modalità differenti dalle precedenti, non potrà essere presa in considerazione, e non potrà farsi valere quale “richiesta di assistenza in garanzia”.

9.2 Il Cliente decade da ogni diritto qualora non denunci a Fiam Italia Srl il difetto di conformità entro il termine di 8 giorni dalla data in cui il difetto è stato scoperto.

9.3. In caso di difetto di conformità, Fiam Italia Srl procederà secondo le ipotesi previste e regolate dall’art.130, del Codice del consumo, che in questa sede si intende integralmente riportato. Nella stessa comunicazione del cliente, ove Fiam Italia Srl  abbia accettato la richiesta e sussistono le ragioni per la sostituzione integrale del prodotto o dei singoli componenti difettosi, il cliente dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene o dei singoli componenti, nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso o dei componenti. Il bene acquistato dovrà comunque essere sempre restituito nella sua confezione originale completa in tutte le sue parti (compreso l'imballo e documentazione e dotazione accessoria). Si precisa che nel caso in cui il difetto sussista esclusivamente in singoli componenti, gli verranno sostituti soltanto ove ne sussistono le ragioni di cui all’art.130 Codice del Consumo e non l’intero prodotto acquistato, essendo il difetto circoscritto ad un solo elemento.

9.4 Fiam Italia Srl, potrà procedere, previo consenso del Cliente, anche alla sostituzione del prodotto con altro prodotto di pari caratteristiche e valore o, infine, anche tramite il rilascio di un buono sconto di pari importo spendibile su un altro prodotto valido per 6 mesi dal momento dell’emissione del buono.

9.5 Fiam Italia Srl può richiedere al Cliente una dichiarazione scritta di non conformità e/o una documentazione fotografica del difetto riscontrato, per ricavare una descrizione dettagliata della natura del reclamo. Il Cliente è inoltre tenuto a precisare gli estremi documentali che consentano al Produttore di risalire alla vendita specifica (riferimenti all’ordine e al documento di consegna).

9.6 Nella stessa comunicazione, ove Fiam Italia Srl abbia accettato la richiesta del Cliente e sussistono le ragioni di diritto per la sostituzione del prodotto e/o di un suo componente, lo stesso utente dovrà indicare le modalità di restituzione del bene difettoso. Sarà in tali casi onere del Cliente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente pagate al Venditore, nei casi indicati e regolamentati dall’art.130 Codice del Consumo.

9.7 In nessun caso nulla potrà essere richiesto a Fiam Italia Srl per eventuali ritardi nella sostituzione di prodotti difettosi, se tali ritardi non siano derivanti da inadempimenti o negligenze della venditrice.

Articolo 10

Obblighi del Cliente

10.1. Il Cliente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto.

10.2 Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.

10.3 Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate del Cliente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

Articolo 11

Diritto di recesso
Informazioni relative all'esercizio del diritto di recesso in base al D.lgs 206/2005.

11.1 Come previsto dal D.Lgs n. 206 del 06/09/2005, il Cliente (persona fisica che, nella stipulazione del contratto, ha agito per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta) di Fiam Italia Srl  è riconosciuto il diritto di recesso dal contratto di acquisto di beni.

11.2 Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni, naturali e consecutivi, a decorrere dalla consegna del bene acquistato.

11.3 Il Recesso potrà avere ad oggetto tutti i beni acquistati o soltanto parte dei beni stessi. Il diritto di recesso non si applica ai prodotti audiovisivi e ai software e hardware informatici sigillati aperti dal consumatore e neppure alla fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati su richiesta del Cliente o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi. 

11.4 Le condizioni di esclusione dal diritto di recesso saranno segnalate all'interno della scheda descrittiva del prodotto stesso.

11.5 Il recesso non è validamente esercitato, e non dà perciò diritto al rimborso del prezzo, qualora il prodotto non sia restituito sostanzialmente integro, come ad esempio nei casi di: mancanza dell'imballo originale; assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali d'istruzione etc); danneggiamento del prodotto per cause diverse dal trasporto; stato di conservazione del prodotto non normale. Il diritto di recesso può essere esercitato solo con riguardo al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc...).

11.6 I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del cliente.

11.7 Per esercitare il diritto di recesso, il cliente potrà compilare, nei 14 giorni dalla consegna del bene, la richiesta di recesso (scaricabile qui) indicando come motivazione di reso “Diritto di recesso” e inviarla per mezzo legalmail all'indirizzo PEC fiam@cert.fiamitalia.it o a mezzo servizio postale tramite raccomandata, sempre entro 14 giorni dalla consegna del prodotto, a Fiam Italia Srl, Via Ancona 1/B, Tavullia (PU), specificando la volontà di recedere dall'acquisto ed il/i prodotto/i per i quali si intende esercitare il diritto di recesso.

11.8 Nel caso di invio di una comunicazione di recesso, Fiam Italia Srl invierà una conferma di ricevimento del recesso per iscritto a mezzo e-mail, comunicando l’indirizzo presso il quale potrà rispedire il bene acquistato; la spedizione dei beni a tale indirizzo dovrà avvenire entro 5 giorni dal ricevimento della comunicazione.

11.9 Il Cliente deve preparare il prodotto, imballandolo accuratamente nella sua confezione originale evitando di danneggiarla (comprese le protezioni interne), completo di tutti gli accessori a corredo e di quanto in origine contenuto. Si consiglia di assicurare la spedizione contro il furto, la perdita o i danni da trasporto. Se la spedizione non sarà assicurata, in caso di danni o smarrimenti avvenuti durante il trasporto, Fiam Italia Srlsi riserverà il diritto di addebitare eventuali danni subiti.

11.10 Al ricevimento della merce, Fiam Italia Srlprovvederà a verificarne l'integrità e a rimborsare al Cliente l'importo del bene acquistato, con esclusione delle spese di spedizione.

11.11 Il rimborso verrà effettuato entro 30 giorni dalla ricezione da parte di Fiam Italia Srl della comunicazione di recesso fatto salvo la mancata ricezione del prodotto in restituzione. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni, in questo caso il rimborso dei beni resi, ad eccezione dei costi di consegna, verrà effettuato entro 30 giorni dal ricevimento dei beni resi.

11.12 In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Fiam Italia Srl darà comunicazione al Cliente dell'accaduto entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nei propri magazzini, per consentire al Cliente di sporgere denuncia nei confronti del Corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del prodotto (se il prodotto era stato preventivamente assicurato dal Cliente).

11.13 Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato per la transazione iniziale, salvo che il Cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti.

Articolo 12

Modalità di archiviazione del contratto

Ai sensi dell'art. 12 del d.lgs. 70/2003, Fiam Italia Srl informa il Cliente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale sul server di proprietà secondo criteri di riservatezza e sicurezza.

Articolo 13

Comunicazioni e Servizio Relazione Clienti

Le comunicazioni scritte dirette a Fiam Italia Srl e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati al seguente recapito: Fiam Italia Srl, Via Ancona 1/B, Tavullia (PU) e preferibilmente anche per posta elettronica tramite e-mail a: outlet@fiamitalia.it . Il Cliente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni di Fiam Italia Srl.

Articolo 14

Composizione delle controversie

14.1 Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite alla Camera di Commercio o ad altro organismo di mediazione esistente nelle sedi più vicine alla residenza del consumatore e risolte secondo il Regolamento di conciliazione dalla stessa adottato.

14.2 Qualora le Parti intendano adire l’Autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Cliente, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lett. u) del d.lgs. 206/2005, se consumatore, diversamente il Foro competente sarà il Tribunale di Pesaro.

Articolo 15

Legge applicabile e rinvio

15.1 Il presente contratto è regolato dalla legge italiana secondo il codice del consumo per i clienti consumatori. Le norme sopra-descritte tratte dal Codice al Consumo sono valide solo ed esclusivamente per le persone fisiche (Cliente privato) mentre per le persone giuridiche saranno applicate le norme del Codice Civile così come descritte dal Legislatore.

15.2 Per quanto qui non espressamente disposto, valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto, e in particolar modo l’art. 5 della Convenzione di Roma del 1980.

15.3 Ai sensi dell’art. 60 del d.lgs. 206/2005, viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I del d.lgs. 206/2005.